alt
16 Marzo 2015
15 Marzo 2015
primavera
Prima pagina del 23 Marzo 2015
29 Marzo 2015
Show all

Prima pagina del 16 Marzo 2015

wgulli

wgulli

Carissimi,

come prima cosa vi voglio informare che abbiamo raggiunto il minimo di adesioni che ci eravamo prefissati, il tetto delle 30 persone è stato raggiunto e ci permetterà di affrontare le spese di registrazioni dell’associazione. Per i prossimi quindici giorni resteremo in attesa di eventuali ritardatari, il sito quindi resterà ancora aperto a tutti coloro che sono registrati, dopo di che procederemo con l’eliminazione di tutti coloro non si sentono più legati al nostro gruppo.

C’è da evidenziare il gemellaggio con il gruppo “ore tredici”, questa domenica abbiamo iniziato il lungo domenicale assieme e devo dire che era un bello spettacolo, saremmo stati una trentina e passando nel centro abitato di Barcola abbiamo provocato lo stupore ed l’ammirazione dei passanti, compiaciuti da tutte quelle persone che correvano assieme.

 

 

serenabrugnera

Vanno ricordati anche coloro che sono andati in giro per l’Italia nel tentativo di strappare dei buoni risultati, nella mezza di Brugnera sul podio sono saliti la Serena con un terzo piazzamento di categoria, mentre in campo maschile troviamo il secondo posto di Walter Gulli, ambedue con dei buoni tempi sulla distanza. Altri si sono cimentati nella mezza di Ferrara come spedizione prettamente turistica e con la sola responsabilità di dare una mano agli atleti di raggiungere alcuni obiettivi personali.

Per quanto concerne i piani futuri e in particolare con la spedizione di ottobre, i tempi sono maturi per capire quanti di noi abbiano deciso di partecipare e su quale distanza, quindi fare un po’ di chiarezza sulla situazione. Fatto il punto della situazione, poi ovviamente lasceremo le porte aperte ad eventuali ritardatari con il soliti supplementi dovuti per l’iscrizione tardiva.

 

 

mauraciaspola

 

Vogliamo inoltre farvi notare che in un’altra disciplina, una nostra calzina è arrivata seconda di categoria, dimostrando grande agilità e potenza atletica, tutti ingredienti che servono nella ciaspolada notturna, la calzina di nome fa Sergon Maura, davvero complimenti e grazie per tenere alto il nome dei Calzini Sbusai, un plauso anche all’allenatore Luca che con pazienza e devozione, sta plasmando una grande atleta.

 


La settimana che si affaccia dal punto di vista meteo sembra un po’ difficile, almeno come la descrivono, speriamo di no, comunque sia  ci terremo in contatto per le ripetute, con il dubbio se le faremo a Cologna o sotto il muro, usando in modo giusto, ponderato e responsabile il mezzo di comunicazione  WhatsApp.
Vi auguro una buona settimana di lavoro e ci vediamo agli appuntamenti, un saluto.

Piero

 

 

 alt

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *